Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione.
Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa.
Continuando la navigazione o chiudendo questo banner acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Menu
Italian Chinese (Traditional) Dutch English Finnish French German Japanese Korean Russian Spanish

Storia

Considerato uno dei siti più importanti del Monferrato a livello rurale e paesaggistico, Podere La Piazza domina un corpo unico di circa 13 ettari di terreno vitato prevalentemente a Barbera d'Asti.

Il primo insediamento risale al secolo XVII; fronte la tenuta vi era la Piazza d'Armi dell'allora città di Loreto, considerata importante quasi come Asti.

Di facile intuizione è l'attribuzione del nome "La Piazza" al caseggiato. Nel XVIII secolo la tenuta venne acquistata dai Sig. Cassanello, possidenti genovesi, che affidarono il duro lavoro nei vigneti e la produzione di vini piemontesi e vermut alla famiglia Dafarra.

Negli anni '60 il cav. Giuseppe Dafarra decide di acquistare l'intera proprietà cui aveva dedicato tutta la sua vita di lavoro come mezzadro.

L'intuizione dell'agriturismo avviene nei primi anni '70 da Michele Dafarra
, quando non era neanche regolamentato. Pioniere in terra astigiana e tra i primi in Italia inizia a proporre con l'aiuto della mamma Angela ai fornelli piatti casarecci in un ambiente ospitale e genuino che si rivela subito un successo. Negli anni '90 viene concessa la licenza di ristorante in una parte del Podere.

Nel 2007 vengono ristrutturate e completamente rinnovate le 10 camere; nel 2010 viene realizzato il giardino interno nella corte del casale.

Podere la Piazza diventa location ambita per i ricevimenti nuziali che vengono gestiti da Josè Dafarra per la cucina e dalla moglie Michela Surano per l'organizzazione. Immerso nel verde, di proprietà e gestione della famiglia Dafarra, da 3 generazioni, Podere la Piazza continua ad accogliere con cura e genuinità i suoi ospiti.
Cookie Policy - www.astigrafica.com - 2017